Francia, Pil +1,1% nel 2015, non succedeva da quattro anni

29 Gennaio 2016, di Daniele Chicca

Nel 2015 l’economia francese è cresciuta a un ritmo che non si vedeva da quattro anni. Il Pil ha registrato un aumento dell’1,1% contro il +0,2% dell’anno prima. L’Insee, l’istituto di statistica nazionale, fa sapere che malgrado le conseguenze negative degli attentati terroristici di Parigi del 13 novembre nel quarto trimestre il Pil della seconda economia dell’area euro è cresciuto dello 0,2% su mese e del +1,3% su base annuale.

“La Francia non ha abbassato le braccia” ha commentato il ministro delle Finanze, Michel Sapin, affiungendo che “il 2015 è stato l’anno della ripresa, che si amplierà nel 2016”.