Francia: -1% inflazione a gennaio, minaccia deflazione non lascia Eurozona

18 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Brusco rallentamento dei prezzi in Francia: di nuovo alert deflazione in Eurozona, con l’inflazione che continua ad arrancare.

L’indice dei prezzi al consumo della Francia ha segnato di fatto un calo -1% nel mese di gennaio l’indice dei prezzi al consumo della Francia anche se su base annua è aumentato dello 0,2%.

A renderlo noto l’Insee, che ha sottolineato che nel mese di dicembre l’indice era in aumento dello 0,2% sia su base mensile che su base annua.

A pesare il calo dei prezzi dei saldi invernali, la flessione delle tariffe dei servizi legati al turismo e il nuovo crollo dei prezzi del greggio.