Forex, dollaro Usa sale: investitori chiudono posizioni short prima dei verbali Fed

21 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

Sul Forex, il dollaro Usa – forte di una serie di sedute positive in vista della pubblicazione dei verbali della Fed – è salito sui massimi di una settimana nei confronti dei suoi rivali principali del G10. Gli investitori stanno chiudendo le loro posizioni short prima delle minute e così il biglietto verde sta realizzando la migliore settimana dell’anno. Per ora è in rialzo dell’1% (indice Bloomberg Dollar, vedi grafico), una performance che rappresenta un bel rimbalzo dopo il calo settimanale del periodo scorso dell’1,5%, ai minimi di tre anni. L’euro cede lo 0,05% sul dollaro al momento, assestandosi a quota 1,2331 dollari.