Forex: dollaro giù in attesa Fed, euro rimane sotto $1,12. Petrolio in rialzo

19 Settembre 2016, di Laura Naka Antonelli

In attesa delle decisioni che arriveranno dopodomani, mercoledì, dalla Bank of Japan e dalla Fed, sul forex il cambio euro-dollaro segna un lieve rialzo dello 0,12%, a $1,1168. Il dollaro scende dello 0,37% nei confronti dello yen, a JPY 101,91. Dollaro in flessione anche sulla sterlina, con il cambio GBP-USD +0,36%, a $1,3049. Lo yen si apprezza anche sull’euro, con il rapporto EUR-JPY -0,25%, a JPY 113,82. Euro-sterlina -0,27% a GBP 0,85. Euro-franco svizzero +0,12%, a CHF 1,0950.

Sul mercato delle materie prime, balzo per i prezzi del petrolio, con quelli scambiati a New York che salgono dell’1,46%, a $43,66 al barile, e quelli Brent che avanzano di +1,14%, a $46,29. Le quotazioni dell’oro avanzano dello 0,61%, a $1.318,20 l’oncia.