Forex, lira turca sotto pressione dopo abbattimento aereo russo

24 Novembre 2015, di Daniele Chicca

Improvvisa inversione di tendenza per la lira turca sui mercati valutari dopo che sono giunte le notizie dell’abbattimento di un aereo da caccia russo al confine con la Siria da parte delle forze turche. L’incidente è stato definito “molto grave” dal Cremlino.

Sul Forex, il dollaro statunitense è salito a quota 2,8861 nei confronti della divisa turca, per un rialzo dello 0,54%. Prima delle 8 del mattino era la valuta turca a rafforzarsi sul biglietto verde. Si teme rappresaglia delle autorità russe, che potrebbe penalizzare attività economica e scambi commerciali di Ankara.