Fondi hedge hanno perso fiducia nei metalli preziosi

17 Luglio 2017, di Daniele Chicca

I fondi hedge e altri grandi speculatori di mercato stanno perdendo fiducia nei metalli preziosi e non solo nell’oro. Le prospettive di una politica monetaria più restrittiva da parte di Usa ed Eurozona sta alimentando un esodo di massa dai metalli, come si vede bene nel grafico riportato da Bloomberg.

Nella settimana conclusasi l’11 luglio, le pozioni lunghe nette dei fondi hedge nell’oro sono scese ai minimi in 17 mesi, prima che il re dei metalli mettesse a segno i primi guadagni settimanali delle ultime sette ottave. Questo poco prima che venissero pubblicati i dati sui prezzi al consumo in Usa. La variazione nulla ha alimentato le speculazioni circa un allontanamento dell’obiettivo del 2% della Fed. La presidente Janet Yellen ha ammesso che c’è incertezza sull’inflazione.