Eurozona: vendite al dettaglio salite a dicembre, ma meno del previsto

3 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

Gli acquisti di cibo, bevande e tabacco ha contribuito a un balzo delle spese al consumo in Eurozona a dicembre. Le vendite al dettaglio sono salite dello 0,3% nel periodo dello shopping natalizio rispetto al mese precedente, in linea con le stime.

Anno su anno, le cifre relative ai consumi di beni al dettaglio sono cresciute dell’1,4%, ma il balzo è stato lievemente inferiore alle previsioni, che erano per un miglioramento dell’1,5%, secondo i dati di Eurostat.

Nell’Unione Europea le vendite sono aumentate dello 0,1% su base mensile e del 2% su base annuale.