Eurozona e deflazione: in calo a febbraio i prezzi alla produzione

4 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Nuove notizie negative dal fronte dell’inflazione dell’Europa. Inflazione che rimane latitante, decisa a cedere il passo a una deflazione più o meno conclamata, a seconda dei paesi membri di riferimento.

L’Eurostat ha reso noto che nel mese di febbraio l’indice dei prezzi alla produzione della zona Euro ha segnato un calo -0,7% su base mensile, facendo peggio delle attese. Gli analisti avevano previsto infatti una flessione limitata a -0,7%.

Il dato precedente aveva registrato un calo dell’1,1%. L’Europa rimane avvolta nello spettro della deflazione.