Eni: prosegue il piano di buy back con quasi 2 mln di azioni acquistate

15 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue il piano di acquisto di azioni proprie (buy back) di Eni. La società ha acquistato nel periodo compreso tra il 6 e il 10 dicembre 2021 1.982.000 azioni proprie, al prezzo medio ponderato di 12,34533 euro per azione, per un controvalore complessivo di 24.468.438,99 euro nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea di Eni del 12 maggio 2021.
Dall’inizio del programma, si legge nel consueto aggiornamento settimanale, Eni ha comprato 32.892.554 azioni proprie (pari allo 0,91% del capitale sociale) per un controvalore complessivo di 385.322.439,77 euro.
A seguito degli acquisti effettuati fino al 26 novembre 2021, considerando le azioni proprie già in portafoglio e l’assegnazione gratuita di azioni ordinarie a dirigenti Eni, a seguito della conclusione del Periodo di Vesting come previsto dal “Piano di incentivazione di lungo termine 2017-2019”, Eni detiene 64.623.856 azioni proprie pari al 1,79% del capitale sociale.