Elezioni Usa: oggi i grandi elettori al voto per il presidente

19 Dicembre 2016, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America ma la sua investitura ufficiale arriva oggi.

Il Collegio Elettorale americano infatti, l’organo composto dai 538 grandi elettori che determina formalmente con il suo voto chi sarà il prossimo presidente americano, confermerà oggi ufficialmente la vittoria di Trump, un passaggio di routine nelle elezioni presidenziali Usa ma questa volta sullo sfondo vi è l’ombra dello spionaggio russo che avrebbe influenzato il voto a stelle e strisce, facendo ancora sperare in una vittoria di Hillary Clinton.

Le elezioni dell’8 novembre scorso hanno decretato la vittoria del tycoon Trump ma il voto popolare è andato alla democratica Hillary Clinton. Parte delle agenzie di intelligence degli Stati Uniti tuttavia hanno sostenuto che la Russia di Vladimir Putin avrebbe hackerato le e-mail del Partito democratico americano nel tentativo di influenzare le elezioni a favore di Trump. Da qui le speranze di molti delusi che il Collegio ribalti i risultati, ma tale circostanza non è mai successa in realtà.

E’ legalmente possibile che i grandi elettori ribaltino il mandato elettorale ricevuto dal popolo, ma finora non è mai successo.