Deficit-Pil italiano scende al 2,4% nel 2016

1 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Nel 2016 scende il rapporto deficit-Pil in Italia.  E’ quanto evidenziato dai dati Istat, resi noti oggi, da cui emerge che l’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche, misurato in rapporto al Pil, è stato pari al -2,4%, a fronte del -2,7% del 2015.

Il deficit-Pil del 2016 è in linea con le ultime previsioni ufficiali del governo italiano mentre l’avanzo primario (indebitamento netto meno la spesa per interessi) misurato in rapporto al Pil, è stato pari all’1,5% (1,4% nel 2015).