Altre 4 compagnie aeree nel mirino dell’Agcm per i voli venduti e poi cancellati

25 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato quattro procedimenti istruttori – e altrettanti sub-procedimenti cautelari – nei confronti delle compagnie aeree Blue Panorama, Easyjet, Ryanair e Vueling, in una mossa che fa seguito ad analoghi provvedimenti a carico di Alitalia e Volotea lo scorso luglio. Sospetta di violazioni sarebbe “la vendita di biglietti per servizi di trasporto aereo in seguito cancellati dalle quattro compagnie a causa del Covid-19, pur essendo programmati per un periodo nel quale non erano più vigenti i limiti di circolazione imposti dai provvedimenti governativi”.