Cina: ondata di default nelle obbligazioni onshore, verso 2019 record

5 Dicembre 2019, di Mariangela Tessa

La Cina si avvia verso un altro anno record di default nel mercato delle obbligazioni onshore. Secondo i dati Bloomberg, da inizio novembre sono stati almeno 15 i casi di insolvenza, che hanno spinto il totale di quest’anno a 120,4 miliardi di yuan (17,1 miliardi di dollari USA), ad un passo del record annuale di 121,9 miliardi di yuan nel 2018. Sebbene le inadempienze equivalgano a una piccola parte del mercato obbligazionario onshore cinese  ($ 4,4 mila miliardi), sul mercato sono aumentate le preoccupazioni di un potenziale contagio.