Cassa integrazione in calo dopo quattro semestri a crescita costante

22 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Dopo quattro semestri di crescita costante tornano a diminuire le aziende in crisi che hanno usufruito degli ammortizzatori sociali: nei primi sei mesi dell’anno sono state 4.116 contro le 6.915 dell’anno scorso. Lo rivelano i dati forniti dall’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro: “sono stati emanati dal ministero del Lavoro 2.347 decreti di Cassa integrazione guadagni straordinaria (Cigs) per 4.116 unità produttive, registrando rispetto al primo semestre del 2015 una flessione del 36,6% del numero di decreti e del 40,5%” della cifra complessiva di aziende.
L’Osservatorio riconduce questa diminuzione “ad uno stato economico migliore delle aziende italiane e ad una maggiore responsabilità delle imprese nell’utilizzo della cassa integrazione, alla luce delle nuove regole” in vigore dal settembre 2015.