Calcio marcio: Platini e Blatter squalificati otto anni

21 Dicembre 2015, di Daniele Chicca

La sentenza è arrivata ed è pesante. Il comitato etico della Fifa ha sospeso per otto anni Sepp Blatter e Michel Platini da tutte le attività connesse al calcio. I presidenti di Fifa e Uefa, le due principali organizzazioni di calcio del mondo e dell’Europa, sono stati anche multati, rispettivamente per 50.000 e 80.000 franchi svizzeri.

I due erano stati già sospesi per 90 giorni lo scorso ottobre in seguito alle indagini relative ad un versamento sospetto di due milioni di franchi a favore di Platini nel 2011 per una consulenza svolta per la Fifa fra il 1998 e il 2002.

Entrambi hanno negato di aver commesso un illecito citando il diritto di lavoro svizzero, che prevede la possibilità di sottoscrivere accordi di lavoro verbali, senza contratti firmati, e faranno con ogni probabilità ricorso. Platini non potrà candidarsi come successore di Blatter alla guida della Fifa dopo 17 anni di regno. Le elezioni si terranno a febbraio dell’anno prossimo.