Buy scatenati sui Bund, “Bce acquisterà bond con tassi inferiori a tasso deposito”

8 Dicembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Mario Draghi conferma che la Bce sta apportando modifiche ai parametri utilizzati nel piano di QE, al fine di acquistare bond governativi che abbiano rendimenti inferiori rispetto a quelli del tasso di deposito (-0,4%).

Ciò significa che la Bce potrebbe iniziare ad acquistare anche quei bond sovrani considerati ultrasicuri, come i titoli di debito tedeschi a breve termine (al momento prezzati a un valore troppo alto per poter rientrare nella categoria degli asset acquistabili).

Boom di acquisti sui Bund tedeschi, considerati tra i bond sovrani dell’Eurozona più sicuri, con i tassi dei Bund a cinque anni, che scendono di 5 punti base, attestandosi a un valore inferiore a quello del tasso di deposito stabilito dalla Bce (al momento pari a -0,4%).