Btp a 30 anni, acquisti su mercato secondario dopo emissione di ieri

8 Giugno 2017, di Alberto Battaglia

Dopo l’emissione del nuovo Btp a 30 anni, che ha riscosso una domanda di 22 miliardi a fronte di 6,5 miliardi collocati, tornano a scendere in mattinata i rendimenti sulle scadenze trentennali del titolo di stato trentennale sul mercato secondario: da 3,42 a 3,41%. Lo spread sul benchmark decennale con gli omologhi titoli tedeschi è sceso dai 202 punti d’apertura ai 189,9 attuali.