Borse europee partito in rialzo, a Milano corrono i bancari

6 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Avvio positivo per le Borse europee, dopo la notizia del taglio dei dazi da parte della Cina su 75 miliardi di dollari di prodotti Usa importati. A Piazza Affari il Ftse Mib sale dell’1% con l’indice principale che ha superato brevemente la soglia dei 24.500 punti, Parigi che avanza dello 0,8% e Francoforte dello 0,72% mentre Londra sale di circa mezzo punto percentuale.

Sull’azionario milanese, occhi puntati sulle banche a partire da Unicredit che vola del 4,5% dopo non aver fatto prezzo in avvio dopo i conti e Bper Banca (+3,8%) che ha dato i risultati ieri a mercati chiusi. Bene anche tutti gli altri bancari, in recupero gli energetici (col petrolio ancora in rialzo,