Borsa Usa: Dow Jones scende sui livelli pre elezioni francesi

11 Maggio 2017, di Daniele Chicca

Il gap si è chiuso: a Wall Street il paniere delle blue chip Dow Jones è tornato oggi sui livelli ai quali scambiava prima del balzo post primo turno delle presidenziali francesi il 23 aprile, quando la vittoria di Macron aveva alimentato l’ottimismo sul futuro politico in Europa dando via a una serie di acquisti. L’indice della volatilità del Vix è rimbalzato in area 11 punti.

I fattori dietro al ribasso della Borsa Usa possono essere diversi: il declassamento di sei banche canadesi da parte di Moody’s, il rischio di stagflazione in Usa evidenziato dai prezzi alla produzione di aprile, la perdita di fiducia nelle promesse di Donald Trump, i conti scoraggianti di Macy’s o molto più semplicemente una pausa tecnica dopo la corsa degli ultimi giorni.