Borsa Milano: avvio debole per Ftse Mib. Quotazioni euro, petrolio e oro

31 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

Indice Ftse Mib di Piazza Affari segna un lieve calo in apertura, e scende -0,11%, a 16.872,72 punti.

Sul forex, si segnala il rapporto euro-dollaro fermo con una variazione -0,06%, a $1,1136. Dollaro-yen ai massimi in un mese, +0,30%, a JPY 103,27. Sterlina-dollaro piatta +0,08%, a $1,3090; euro-yen +0,25%, a JPY 115,02. Euro-franco svizzero -0,06% a CHF 1,0955.

Sul mercato delle materie prime, le quotazioni del petrolio sono deboli, con il contratto WTI Crude che scende -0,13%, a quota $46,29 al barile e il Bren piatto con -0,04%, a $48,35. Infariate anche le quotazioni dell’oro, -0,05% a $1.315,90 l’oncia.