Borsa: Indel B chiede ammissione quotazione a MTA

10 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Indel B, società di refrigerazione mobile, ha fatto richiesta a Borsa Italiana per l’ammissione alla quotazione sul MTA.

La società gestita dalla famiglia Berloni, ha chiesto alla Consob anche l’approvazione del suo prospetto informativo. L’IPO è destinata ad investitori qualificati in Italia e istituzionali all’estero con esclusione di Stati Uniti, Canada, Giappone e Australia. Indel B ha chiuso il 2016 con 90 milioni di euro di fatturato, in crescita del 15% rispetto agli ultimi tre anni e con un utile netto del 10,7% del totale ricavi.