14:59 lunedì 20 Novembre 2017

Bond: verso un totale appiattimento della curva dei rendimenti nel 2018

Gli analisti del gruppo T. Rowe Price prevedono che la curva dei rendimenti obbligazionari Usa si appiattisca completamente l’anno prossimo. Più difficile invece è dire in che modo avverrà, se per via di una convergenza al rialzo, al ribasso o entrambe le cose. Durante una conferenza stampa Mark Vaselkiv, chief investment officer del mercato dei Bond presso T. Rowe Price, ha dichiarato che “il livello massimo del rendimento dei Treasuries decennali dovrebbe avvicinarsi al livello finale dei fed funds e questo implica una curva dei rendimenti completamente piatta.

Secondo lui la Fed rispetterà le promesse, che sono per due o tre rialzi dei tassi l’anno prossimo. Il risultato sarà che la differenza tra il debito a breve e a lungo termine potrebbe finire per essere azzerata nel secondo semestre del 2018. Con l’inflazione che dà segnali di stabilizzarsi e con il tasso di disoccupazione più basso dal 2000, le attese degli economisti sono per un ciclo aggressivo di strette monetarie. Gli economisti di Goldman Sachs e JP Morgan Chase scommettono su quattro rialzi del costo del denaro l’anno prossimo, piuttosto che i tre impliciti nelle proiezioni di mercato.

Breaking news

16:52
Bancomat Spa stringe un accordo con Viva.com per nuove soluzioni di pagamento

Bancomat spa, gestore di uno dei principali circuiti di pagamento in Italia, ha annunciato una partnership strategica con la tech company Viva.com per espandere le soluzioni di pagamento, inclusi quelli effettuabili tramite smartphone. Questa mossa mira ad allargare la clientela di Bancomat, includendo gli esercenti che adottano la piattaforma di Viva.com.

15:56
Amazon punta sull’AI nonostante i tagli al personale

Amazon, guidata da Andy Jassy, ha annunciato una strategia di contenimento dei costi che prevede licenziamenti, ma allo stesso tempo si impegna a investire in modo significativo nell’intelligenza artificiale, considerata un pilastro fondamentale per il futuro dell’azienda.

15:39
BCE, Lagarde mette in guardia sui rischi al ribasso per la crescita economica

Christine Lagarde, presidente della Bce, ha messo in guardia sui rischi che potrebbero frenare la crescita economica, tra cui la politica monetaria più intensa del previsto, un rallentamento dell’economia mondiale e il commercio internazionale, oltre ai rischi geopolitici derivanti da conflitti globali.

13:59
Tim, Bluebell presenta la propria lista per il rinnovo del board

Il fondo attivista Bluebell ha annunciato la nomina di Laurence Lafont, ex dirigente di Google, come CEO designata per Tim, delineando un nuovo piano strategico per l’azienda.

Leggi tutti