BHP Billiton sotto attacco in Borsa dopo l’incidente in Brasile

6 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

MELBOURNE (WSI) –  In calo del 5% le azioni della BHP Billiton, la maggiore società mineraria al mondo,  scontando così le preoccupazioni degli investitori in seguito ad un incidente avvenuto presso la miniera di ferro Samarco nello stato Minas Gerais, in Brasile.

La rottura di una diga ha causato l’allagamento del villaggio vicino e la morte di molte persone. “Ancora non conosciamo la reale portata della situazione”, ha affermato la società.