Bce: pericolo deflazione scongiurato, ma bazooka monetario ancora necessario

19 Luglio 2017, di Daniele Chicca

Secondo la Bce lo spauracchio della deflazione in area euro se n’è definitivamente andato. Lo ha detto il membro del direttorio Francois Villeroy de Galhau. Secondo lui la regione necessita ancora politiche accomodanti, ma “stiamo adeguando l’intensità del programma di Quantitative Easing alla situazione economica e all’inflazione“.

Domani il board di politica monetaria della Bce si riunisce, ma non dovrebbe apportare grandi modifiche ai tassi di interesse ai suoi piani di stimolo monetario, la cui riduzione (tapering) è prevista (dai mercati finanziari) per settembre.