Bankitalia, Visco: “Taglio dell’Iva? Serve visione complessiva”

22 Giugno 2020, di Alberto Battaglia

Il governatore della Banca d’Italia non ha accolto con particolare favore l’ipotesi, oggetto di valutazione da parte del governo, di una possibile riduzione dell’Iva: “Serve una visione complessiva” e “non imposta per imposta” è stata la risposta di Visco, intervenuto online a un evento ai Lincei.

In merito ai problemi più profondi del sistema fiscale italiano Visco ha ricordato “una vecchia storia” che rimane attuale: il tema della “grande dimensione dell’evasione, dell’illegalità e della criminalità organizzata”. Un fenomeno che “si trasforma in un carico fiscale molto pesante per chi le tasse le paga”.

 

Visco si ha auspicato, inoltre, che l’Italia si dimostri all’altezza di spendere “bene” i fondi che arriveranno dall’Ue: “in infrastrutture e progetti utili”, ha precisato, senza “perderli in rivoli”.