Banche venete: sarà Intesa SanPaolo a risarcire i risparmiatori

19 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

Tribunale di Vicenza ha indicato Intesa SanPaolo come responsabile civile del danno causato ad un azionista veneto dopo il crac delle due banche venete, poi acquistate alla cifra simbolica di 1 euro dalla banca guidata da Carlo Messina.

Secondo il giudice vicentino la richiesta di risarcimento nei confronti di Veneto banca è improponibile ma il giudizio proseguirà con la chiamata in causa di Intesa SanPaolo.