Banche italiane in crisi, Padoan chiede 15 miliardi di aiuti all’Ue

7 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Il governo italiano non si muove solo per mettere al sicuro Mps. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan sembra intenzionato a seguire il consiglio dell’economista Luigi Zingales e chiederà all’Unione Europea un prestito pari a 15 miliardi di euro per salvare l’intera pattuglia delle banche in crisi, secondo quanto risulta al quotidiano La Stampa.

Oltre alla banca senese, saranno aiutate con i soldi pubblici anche Banca Carige, Pop Vicenza e Veneto Banca. Secondo il progetto i finanziamenti li procurerebbe il Fondo Salva Stati (Esm).