Attentati Parigi: ferita al Bataclan, esce dal coma

29 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Un vero e proprio miracolo è quello che ha vissuto Laura Croix, una giovane 31enne che è stata colpita sei volte all’addome e al torace dai terroristi che lo scorso 13 novembre hanno fatto irruzione nella sala di concerti Bataclan a Parigi.

Entrata in coma e sottoposta a 10 interventi chirurgici, la donna il 10 dicembre ha ripreso lentamente conoscenza, muovendo gli occhi ma il trauma per quello che ha visto la notte degli orrori non è passato.

Il fratello, Sébastien Croix ha raccontato al Sunday Times: “la prima cosa che ha voluto sapere era cosa fosse accaduto. Ha incubi orribili. Sa che molte persone sono rimaste uccise, fa molte domande”.