Alitalia e Meridiana: sciopero dei dipendenti, 150 voli cancellati

5 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Disagi per i passeggeri di Alitalia e Meridiana, visto lo sciopero indetto dal personale delle due compagnie che ha portato alla cancellazione di circa 150 voli. Dura la reazione di Cramer Ball, l’ad di Alitalia:

 “La compagnia aerea ha recentemente eliminato un privilegio concesso a piloti e assistenti di volo che consentiva loro di volare gratuitamente per raggiungere le loro sedi di lavoro di Roma o Milano. Voli gratuiti di cui ha finora beneficiato prevalentemente una minoranza del nostro staff e i sindacati hanno proclamato lo sciopero dopo che abbiamo confermato la nostra intenzione di annullare questi privilegi, in linea con le altre compagnie aeree in Europa e nel resto del mondo (…) trovo le azioni dei sindacati incomprensibili e ingiuste”.