New York Times bloccato in Cina dopo articolo sulla fortuna del premier

26 Ottobre 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – La famiglia del premier cinese Wen Jiabao, che più volte ha sottolineato le proprie origini modeste, possiede una fortuna colossale di almeno 2,7 miliardi di dollari, secondo un’inchiesta del New York Times che potrebbe mettere in grave imbarazzo il Partito comunista cinese.

La madre di Wen era una semplice insegnante del nord della Cina, il padre un allevatore di maiali ai lavori forzati, ricorda il quotidiano americano. Oggi, alla veneranda età di 90 anni, Yang Zhiyun, la madre del premier, “non solo è uscita dalla povertà, ma è divenuta incontestabilmente ricca”, scrive il New York Times, citando in particolare alcuni investimenti fatti a nome della signora Yang cinque anni fa da una società cinese di servizi finanziari, per un totale di 120 milioni di dollari.

Come risposta all’articolo, considerato evidentemente diffamatorio, l’amministrazione della Repubblica Popolare cinese ha deciso di bloccare in patria il sito del quotidiano newyorchese.

(TMNews)