NEL DOPO-IPO, POSSIBILI VENDITE DEGLI INSIDER

31 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il fenomeno si chiama ‘lockup expirations’: a determinate scadenze – fissate di solito dai sei mesi all’anno dopo l’Ipo (initial public offering) – i manager di matricole quotate in borsa possono cominciare a vendere i titoli che avevano sottoscritto o ricevuto gratuitamente al collocamento, fino alla scadenza prefissata bloccati.

Wall Street Italia pubblica la lista delle piu’ recenti ‘lockup expirations’, che scatteranno entra la seduta borsistica di oggi, lunedi’ 31 gennaio 2000.

Se e’ vero che gli insider probabilmente approfitteranno della possibilita’ di vendere sul mercato per la prima volta le azioni dela loro societa’, alla luce dei rialzi messi a segno dalla gran parte degli Ipo nelle prime settimane del collocamento, non necessariamente questa e’ la regola. Dunque bisogna vedere caso per caso.

Ma ecco la lista:

————————————————
BigStar Entertainment (BGST);

Fairchild Semiconductor (FCS);

Internet Initiative Japan (IIJI);

Quotesmith.com (QUOT);

Splitrock Services (SPLT);

Homestore.com (HOMS);

Internet Capital (ICGE);

Internet Gold (IGLD);

Pivotal (PVTL).