MUTUI: BARCLAYS IN SOCCORSO DEL GOLDEN KEY

12 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Barclays Capital è dovuta intervenire con un finanziamento d’emergenza per la terza volta a favore dei suoi veicoli finanziari.


Lo scrive il Times, secondo cui la banca d’investimenti del gruppo Barclays ha dovuto fornire 1,5 miliardi di dollari a Golden Key, il terzo dei suoi veicoli finanziari ad essere stato colpito dalla crisi di liquidità che ha investito il mercato del credito nelle ultime settimane.


Il fondo Golden Key, che ha attività per cinque miliardi di dollari, è specializzato in investimenti nel credito strutturato ed è gestito dalla svizzera Avendis. (ANSA).