Missione iWatch: Apple a caccia di giovani talenti

15 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Apple si è messa alla ricerca di diversi ingegneri da assumere per la progettazione e il design dell’iWatch. Lo scrivono il Financial Times e Meshable.

L’orologio iper tecnologico dotato di touch screen punta a diventare uno dei prodotti di punta della gamma della casa di Cupertino e dovrebbe consistere in una sorta di smartwatch in grado di connettersi ed interagire con i sistemi operativi iOS.

Essendo un prodotto completamente nuovo, al momento vi sono parecchi problemi tecnici ancora da risolvere e diversi ingegneri stanno lavorando al progetto. Ma i rumors riportano che l’iWatch potrebbe essere lanciato per la fine del 2014.

Le aziende rivali ovviamente non stanno a guardare e ad esempio Google, LG e Samsung si dice stiano progettando a loro volta una smartwatch.
Sony invece si è già mossa in anticipo. Il gruppo giapponese ha da poco ha lanciato il suo secondo esemplare, in grado di comunicare con le piattaforme Android dei propri smartphone tramite tecnologia bluetooth.