Milionari asiatici pronti al sorpasso sui nordamericani

25 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La continua crescita dell’economia giapponese potrebbe portare l’anno prossimo, grazie al ritorno di molti investitori nel Paese, i milionari Asiatici a raggiungere, o anche sorpassare, quelli Nord Americani.

Bloomberg riporta che ci si aspetta, da parte degli asiatici, un incremento del patrimonio da 12 trilioni di dollari, lo scorso anno, a 15,9 previsto per l’anno prossimo. I Nord Americani nel 2012 erano invece a 12,7 trilioni di dollari.

Lo scorso anno il Giappone ha registrato un’espansione del 5,2% in termini di ricchezza milionaria, risultando il Paese più lento tra quelli asiatici, monitorati nello studio dell’Asia-Pacific Wealth Report. Nonostante ciò, il Paese rimane una grande forza sul mercato e le prospettive future incoraggiano e stimolano la crescita.

Il numero di milionari, nella regione Asiatica, è salito del 9,4% arrivando a 3,68 milioni lo scorso anno, facendola scivolare al secondo posto dopo il Nord America, con i suoi 3,73 milioni. Nonostante ciò nel 2014 le cose si dovrebbero nuovamente invertire.