MILANO: LA SCUDERIA AGNELLI AFFOSSA LA BORSA

14 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Al giro di boa di metà seduta l’indice Mibtel viene fotografato in ribasso dello 0,32%; il Mib30 è a -0,25%, mentre il Midex si mantiene stabile in campo positivo con +0,71%, trainato da titoli come Espresso e Bulgari.

Le peggiori prestazioni sono offerte oggi dalla scuderia Agnelli, che soffre dopo l’annuncio dell’accordo tra Fiat e General Motors, pronta a rilevare il 20% del settore Auto.

In questa fase Fiat perde il 7,71%; Ifi -10,44%; Ifil -7,11%.

Si segnala l’andamento vivace del settore bancario, con San Paolo Imi che pilota tutti gli altri (+3,89%). Va molto bene anche Banca di Roma, in crescita del 3,8%: sono attesi per oggi pomeriggio, a mercati chiusi, i dati di bilancio ’99, che si prevedono molto positivi. Unicredito guadagna lo 0,26%.