MILANO, BENE I TELEFONICI, FIAT, AEM E TISCALI

27 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Continua positivo l’andamento di Piazza Affari con il Mibtel a +1,03%.

La scuderia dei titoli del Gruppo Colaninno, sulla scia di quanto sta succedendo alle azioni delle società telefoniche nel resto d’Europa e dopo l’incontro con il mondo finanziario, continua ad essere richiesta dagli investitori.

La Tecnost guadagna il 4,33%, le Olivetti il 4,18%, la TELECOM il 2,51% superando il massimo storico a 16,5 euro, TIM A +2,71%.

Bene ancora le Fiat +4,5% e le AEM che dopo il guadagno di ieri sale ancora del 7%.

Denaro anche su Finmeccanica a +3,42% e Mediaset a +1,65%.

Cresce anche il titolo UniCredit a +3,01% e tenta di portarsi in terreno positivo quello Generali a +0,10%.

Rimangono invece negative le ENEL a -2,22%.

Ancora una buona giornata per Tiscali a +4,08% a 458 euro, mentre tutti i titoli del Nuovo Mercato sono in lettera.

Anche Espresso beneficia della giornata positiva guadagnando un più 4,62% vicino al massimo di 14 euro.