MILANO: ANCORA IN RIALZO MIBTEL E MIB30

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari cresce, vuole mettere molti punti tra la giornata di oggi, che si conferma positiva, e le sedute precedenti, che hanno impensierito il mercato con i loro ribassi.

Alle 13 ora italiana il Mibtel risulta in rialzo dell’1,79% a 32.660 punti, segno che la soglia dei 32.000 ha opposto una buona resistenza alle spinte ribassiste; il Mib3o segna +1,76% a quota 48.029.

Tra poco più di un paio d’ore riaprirà i battenti la Borsa di New York, che ieri ha messo a segno consistenti rialzi sia nel Dow Jones che nel Nasdaq.

A Milano volano i telefonici, pur con qualche perplessità sulla differenza di prezzo fra Tecnost e Olivetti, che dovrebbero invece essere sullo stesso piano. Adesso il primo titolo cresce del 6,87%; il secondo del 4%.

Torna il denaro sui media: Espresso, sospeso per eccesso di rialzo, traina anche Cir, +3,43%.