MICROSOFT: UN MESE DI TEMPO PER ACCORDARSI

28 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il giudice distrettuale Colleen Kollar-Kotelly ha ordinato a Microsoft (MSFT – Nasdaq) e al governo USA di cercare un accordo per sistemare il caso antitrust entro il 2 novembre.

Se le due parti non saranno in grado di raggiungere un accordo, comincera’ un nuovo processo.

Nel caso si avvii un nuovo processo, il giudice ha ordinato al governo di presentare la sua richiesta di risarcimento il 5 dicembre e a Microsoft di decidere se accettare o meno tale proposta entro il 12 dicembre.

Le nuove udienze inizierebbero a Marzo.

VEDI:


ANTITRUST: ATTESA OGGI UDIENZA PER MICROSOFT