MICROSOFT SI ALLEA CON ANDERSEN PER $1MLD

13 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Accordo da un miliardo di dollari, oltre 2 mila miliardi di lire, tra Microsoft e Andersen
Consulting, società leader nella consulenza aziendale.

E’ di oggi infatti l’annuncio della costituzione di una joint venture, Avanade, che fornirà servizi Internet basati sulla piattaforma del sistema operativo Windows 2000.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal oggi, Microsoft contribuira’ alla nuova entita’ con 385 milioni di dollari in contanti, softwares e capitale intellettuale, mentre Andersen Cosulting, la divisione newyorkese di Andersen Worldwide, oltre a fornire i capitali, si impegnera’ ad istruire i suoi 25 mila impiegati impegnati nella joint venture – un terzo del personale – sui sistemi Microsoft.

La nuova alleanza si inserisce in un momento in cui i grandi gruppi industriali si stanno impegnando per entrare nel mercato dell’e-commerce indirizzato alle societa’. Un esempio e’ il recente accordo tra la francese Cap Gemini e l’americana Cisco System (CSCO).

La joint venture mettera’ Microsoft in concorrenza con International Business Machines Corp. (IBM), Sun Microsystems Inc. (SUNW) e Oracle Corp. (ORCL).

A un’ora e mezza dall’inizio delle contrattazioni, il titolo MSFT sta perdendo il 2,04% a $98 e 15/16.