MICROSOFT: SCENDE ANCORA
IL PREZZO DI XBOX

10 Aprile 2003, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft ha deciso l’ ennesimo ribasso di prezzo per la sua console Xbox che sul mercato europeo costerà il 20% in meno, scendendo a 199,99 euro (129,99 sterline in Gran Bretagna), nel tentativo di strappare clienti alle rivali Sony e Nintendo. Con questo taglio di prezzo, Xbox costerà come il prodotto rivale GameCube della Nintendo e sarà inoltre più conveniente rispetto alla console leader di mercato PlayStation 2 di Sony. Il gruppo guidato da Bill Gates ha recentemente effettuato il sorpasso su Nintendo come secondo maggior produttore mondiale di console per videogiochi, ma resta sempre dietro Sony.