MICROSOFT PUNTA SULLE IMPRONTE DIGITALI

2 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

E’ imminente un accordo tra Microsoft Corp.(MSFT) e I/O Software per offrire un software per la sicurezza online basato sui principi della biometria; ne da’ notizia il Wall Street Journal di oggi.

Attraverso il riconoscimento delle impronte digitali o dell’immagine dell’iride, il programma permette di identificare l’utente con una percentuale di errore vicina allo zero e senza la necessita’ di ricorrere a password, facili da dimenticare o di lasciare alla merce’ di occhi indiscreti.

L’utente, appoggiando il pollice su un sensore, potra’ essere riconosciuto dal sistema, evitando di dover digitare ogni volta il proprio nome o numero di carta di credito.

Microsoft ha precisato che la sperimentazione del sistema e’ in una fase avanzata ma che occorrera’ ancora tempo prima di poter giungere alla commercializzazione del nuovo software.