MICROSOFT: GIU’ GLI UTILI, MA CRESCE IL FATTURATO

17 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso dei software Microsoft (MSFT – Nasdaq) ha registrato nel quarto trimestre del 2001 un utile per azione di 41 centesimi. L’utile complessivo si e’ attestato a $2,28 miliardi, in calo rispetto ai $2,62 miliardi, o 47 centesimi dello stesso periodo di un anno fa.

Esclusi gli oneri straordinari, il risultato e’ stato di un utile pro forma di 49 centesimi per azione ed ha battuto le stime degli analisti
che avevano previsto un utile per azione di 45 centesimi (consensus Zacks).

In rialzo il fatturato che, sostenuto dalle vendite del sistema operativo Windows XP e dalla console per videogiochi XBox, ha raggiunto il valore di $7,74 miliardi, rispetto ai $7,26 miliardi stimati, e contro i $6,6 miliardi dello scorso anno.