MICROSOFT ENTRA NEI VIDEOGIOCHI CON ‘X-BOX’

10 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft Inc. (MSFT) ha presentato oggi a Tokyo Ia nuova console per videogiochi, nome in codice ‘X-Box’, che dovrebbe posizionare il gigante di Seattle in un mercato che vale oltre 11 miliardi di dollari.

Microsoft e’ seriamente intenzionata a competere con le maggiori societa’ giapponesi del settore dei videogiochi, Sony, Sega e Nintendo, ed ha progettato una console capace di riprodurre immagini ad altissima definizione, ma anche di connettersi con Internet in modo da consentire agli utenti di ‘videogiocare’ in contemporanea oltre che di usufruire di tutti i servizi del Web.

I commenti degli esperti sono discordanti. Secondo alcuni il prodotto avra’ grande successo, mentre per altri il fatto che Microsoft sia una grande azienda informatica non implica che questa possa dare del filo da torcere ai giganti del settore videogiochi.

Il titolo oggi e’ in lieve rialzo di 5/16 di punto a $101 e 5/16.