MERGER: UAL ACQUISTA US AIRWAYS PER $11.6 MILIARDI

24 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

UAL Corp., la holding company che controlla United
Airlines, ha deliberato oggi il via libera all’acquisto di US Airways Group Inc. Prezzo totale da pagare: in totale $11.6 miliardi, equivalenti ad oltre 25.000 miliardi di lire.

Gli azionisti della US Airways riceveranno $60 ad azione, cioe’ circa $4.3 miliardi in tutto, secondo fonti vicine alla trattativa.

Si tratta di un premio del 131% sul prezzo di chiusura del titolo US Airways martedi’ sera a Wall Street, fissato a 25 e 15/16.

Il corrispettivo che UAL si e’ impegnata a pagare comprende anche il rilevamento di debiti per un totale di $1.6 miliardi, piu’ $5.7 miliardi di leasing relativa all’intera flotta di aerei della US Airways.

I consigli di amministrazione delle due societa’ devono ancora approvare la transazione, che sara’ annunciata ufficialmente mercoledi’.

Poiche’ la UAL e’ la compagnia area piu’ grande del mondo, per non incappare nelle ferre regole della legge anti-trust degli Stati Uniti – secondo fonti vicine alla trattativa – ha intenzione di vendere alcuni degli assets posseduti dalla US Airways all’aeroporto Ronald Reagan International, nella capitale americana.

Sara’ pero’ mantenuto il servizio di shuttle che collega Washington, New York e Boston
US Airways e’ la sesta compagnia aerea Usa.