MERCATI USA: INDICI AI MINIMI NEL 2002?

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Per Dick Dickson , capo analisi tecnica presso Hilliard Lyons, il futuro a medio termine per i mercati finanziari e’ estremamente incerto.

Lyons sostiene che i maggiori indici, se romperanno i supporti chiave, che pone a 10.120 per il Dow Jones, 1.817 per il Nasdaq e 1.155 per l’S&P 500 (livelli intorno alle quotazioni attuali), potrebbero precipitare, fino a testare i minimi tra marzo e aprile.

L’opinione e’ piu’ pessimistica di quella di Dickson che sostiene di rimanere cautamente ottimista sul futuro, anche se ribassi come quello del 28 agosto dimostrano che i mercati sono ancora molto vulnerabili.