MEDIOBANCA-COMIT: SI VA VERSO IL DIVORZIO?

29 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Mediobanca potrebbe non entrare nel nuovo patto di Banca Intesa, e Comit potrebbe vendere il suo 8,9% di Mediobanca.

Se fossero confermate le indiscrezioni apparse oggi sul Sole 24 Ore questo significherebbe la separazione dei due alleati. Venerdì si svolgerà il Consiglio di amministrazione di Mediobanca. Secondo altre indiscrezioni, riportate dal Corriere della Sera, la distribuzione delle azioni di Comit tra i soci del patto potrebbe comportare la necessità di alcune revisioni dell’accordo.