Manipolazione Libor: per Deutsche Bank una multa da $1,5 miliardi

10 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

LONDRA (WSI) – Deutsche Bank rischia di dover pagare caro la presunta manipolazione del Libor. Per l’istituto tedesco è infatti pronta una multa da oltre 1,5 miliardi di dollari.

A riportarlo è il Financial Times.

Si tratterebbe della sanzione più alta mai comminata a una banca accusata nello scandalo relativo al tasso di riferimento interbancario.

Deutsche Bank è in trattative con le autorità inglesi e con quelle americane per un patteggiamento. La banca spera di raggiungere un’intesa già entro la fine di aprile.

(DaC)