M5S, Casaleggio annuncia nascita piattaforma Web di fund raising

9 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (W SI) – Il confondatore del Movimento 5 Stelle Gianroberto Casaleggio ha annunciato l’avvio della piattaforma di raccolta fondi online Rousseau.

In una intervista al Fatto Quotidiano il guru di Internet ha annunciato che il sistema è già attivo e “raccoglie fondi per assistere e difendere chi è attaccato strumentalmente per iniziative legate al M5S”.

Una critica che viene mossa al movimento ‘auto gestito’ è sulla correttezza e trasparenza delle votazioni, che talvolta hanno peraltro visto un basso numero di partecipanti.

“Come abbiamo già sperimentato, per le votazioni importanti – come le Presidenziali del 2013 – impegniamo una società esterna che certifica i risultati”.

Inoltre, spiega Casaleggio che si dice logorato dalle critiche, “abbiamo costantemente inserito, e inseriamo, misure di sicurezza informatica contro gli attacchi di hacker. La prima votazione on line è del dicembre 2012, da allora ne abbiamo fatte 66, circa due al mese e sono in continuo aumento”.

Il guru di Internet ha assicurato di non essersi arricchito con il movimento e anzi di avere perso dei soldi. I bilanci della Casaleggio Associati sono depositati alla Camera di commercio di Milano.

“Chiunque li può richiedere. Ma se la domanda è se sono diventato ricco con il Movimento, la risposta è no. La vicinanza al Movimento non ha fatto aumentare, ma semmai diminuire il fatturato e profitti della Casaleggio Associati. Abbiamo perso tanto e parlo a nome degli altri soci. Però rifarei tutto”.

(DaC)