M5S, anche Casaleggio al V-Day, ma nessun deputato

29 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Niente deputati sul palco. Pare essere questo il diktat dato da Grillo per il terzo VDay, organizzato a Genova per domenica prossimo. Così, mentre fervono i preparativi per organizzare l’evento, filtrano le prime indiscrezioni.

Secondo i ben informati infatti, sul palco oltre a Beppe Grillo che aprirà gli interventi a partire dalle 14, ci saranno il cofondatore del M5S Gianroberto Casaleggio e il premio Nobel Dario Fo. Poi tanti ospiti internazionali, sui cui nomi vige ancora il più stretto riserbo.

Ciò che invece è certo che il MoVimento 5 Stelle pagherà almeno 10 mila euro per tutto il parcheggio di piazza della Vittoria, da sabato sera a domenica notte, per non avere auto in sosta dove è previsto l’afflusso dei grillini. Si tratta di circa 1.140 posti auto, di cui 500 interrati, 640 a raso gestiti dalla Apcoa Parking Italia. Il tutto mentre secondo il Secolo XIX sono attesi in 100 mila, con 28 pullman organizzati da tutta Italia.

La previsione è quella di riempire lo spazio da via Diaz sino all’arco di piazza della Vittoria. Nell’altra metà della piazza (verso Brignole) saranno allestiti due grossi point, uno per i parlamentari del M5S e l’altro per il M5S Liguria. Altri sei gazebo saranno utilizzati per ospitare associazioni «di rilevanza nazionale», di cui sinora non si conosce il nome.

La piazza insomma sarà divisa in due parti. Ese Grillo inizierà il suo show alle 14, prima il palco sarà animato da una serie di band rock. Quello di domenica a Genova sarà il primo VDay da quando M5S è in Parlamento dopo Bologna (2007) e Torino (2008).

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Il Corriere della Sera – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © Il Corriere della Sera. All rights reserved