Lusso senza più russi, profit warning di Rolls Royce

17 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

LONDRA (WSI) – Le sanzioni Ue contro la Russia incominciano avranno un impatto anche sul business delle auto di lusso. Rolls Royce ha appena lanciato un avvertimento sui profitti del 2014, citando tra le altre cose anche la debolezza dell’economia in Eurozona.

Il gruppo di auto di lusso paga le sanzioni Ue imposte alla Russia e le condizioni economiche in peggioramento. Dopo che Rolls-Royce ha avvertito che non tornerà in utile nel 2014, il titolo ha incominciato ad essere vittima delle vendite. Al momento cala del 7% alla Borsa londinese.

Il gruppo ha tagliato le previsioni di fatturato a causa dell’impatto delle sanzioni contro la Russia e del peggioramento della congiuntura economica.

L’azienda britannica ha annunciato che il suo giro d’affari nel 2014 sara’ inferiore del 3,5% o del 4% rispetto al 2013: le precedenti previsioni stimavano un fatturato in linea con l’anno scorso.